Questo per me è il giorno del silenzio.
Silenzio sulle strade, pace nella mia casa rifugio.
Il giorno che chiude un mese all’insegna del caos, delle richieste, della confusione.
Il giorno in cui mi posso sedere sul divano, tirare un sospiro di sollievo, inserire nel lettore dvd un bel film, iniziare un nuovo libro.
Il giorno in cui posso lasciare scorrere il tempo senza contare i minuti, in cui posso chiudere la giornata senza chiedermi se ho fatto tutto.
Il giorno senza progetti per il giorno dopo.
Un nuovo anno che inizia nel silenzio, in quel limbo in cui devo immergermi per poter riemergere.
Un silenzio rotto ogni tanto da un latrito di un cane in lontananza, come a ricordarmi, nel caso me ne dimenticassi, che dietro alle colline c’ è vita.
Un silenzio illuminato dalle luci del presepe, le uniche luci accese in questa giornata di pace.

Annunci