L’inizio di una nuova vita necessita di una coscienza libera e consapevole.
Siamo già fin troppo gravati dai sensi di colpa, dai languori familiari, dalle indecisioni e dalle insicurezze che ci portiamo dietro da piccoli.
Non abbiamo certo bisogno di un’altra macchia, la sensazione di aver fallito, di aver fatto male quel che dovevamo saper fare bene.
Non si va incontro all’esercito avversario con il cuore di chi ha appena perduto la sua battaglia.
Non è un buon viatico.
Non sarebbe felice, non sarebbe sereno chi affrontasse un’avventura nuova e impegnativa come una rivoluzione della propria vita e delle regole che la determinano, pensando ( a torto o a ragione) di aver fallito nella vita precedente.

Da Adesso basta di Simone Perotti

Annunci