Mi sono sempre chiesta perché a noi donne deve essere sempre detto come comportarci.

Succede che se una donna finisce all’ospedale per una crisi di nervi, causata dalla scoperta di un tradimento , può venire additata come patetica.

Come se ci fosse un unico modo, indiscutibile, ineguagliabile per reagire alle corna.

E invece no.

C’è chi urla, chi esce di casa sbattendo la porta, c’è chi dopo pianti infiniti decide di perdonare, c’è chi fa finta di nulla.

Ognuna a proprio modo, ognuna secondo il suo momento.

Siamo esseri diversi, e per questo non ci sarà mai un manuale infallibile con le indicazioni per reagire nel miglior modo possibile nei momenti di difficoltà.

Ognuna di noi farà come meglio le pare.

E forse ci sentiremo tutte più leggere se calerà finalmente il sipario sul giudizio.

Quel giudizio che fa più male quando è rivolto da una donna a un’altra donna.

20140121-230921.jpg

Annunci