Marta

 

 

Un pensiero su questo ultimo anno nei trenta che mi accingo a percorrere.

E che mi voglio godere fino in fondo.

A proprio questo pensavo oggi.

Mi sono svegliata con un po’ di malinconia e  anche se mi chiedeste il motivo non riuscirei a trovare la risposta.

Il mio compleanno è sempre stato un giorno gioioso, ma quest’anno non so perché lo sento in modo diverso, lo sento un po’ come un punto di passaggio.

In quest’ultimo anno si è mosso moltissimo nella mia vita, sia a livello di sentimenti che di emozioni.

Di sicuro la scuola che ho intrapreso per diventare counselour ci ha messo del suo, ma credo più di tutto di essere cresciuta io.

Sono cresciuta facendo fatica, sono cambiata sotto tanti aspetti mettendomi spesso in discussione, con tutta la fatica che ha comportato.

Ho imparato a prendermi la responsabilità di quello che mi accadeva, ho imparato a dare la giusta importanza alle persone che fanno parte della mia vita.

Ho imparato che le accuse non portano a nulla, che niente cambia se per primo non cambiamo noi.

Ho imparato che se mi alzo la mattina e “ci ho” la tristezza la posso prendere con me.

Ho imparato che tre respiri profondi mi possono fare sentire già meglio.

Che un bel pianto mi scarica.

Ho imparato che non devo avere paura di mostrarmi per quella che sono, ma che devo avere il timore a restare incastrata in ciò che non mi rappresenta.

Ho imparato che mia sorella Sara e le mie amiche Laura e Cristina sono la continuazione della mia anima.

Ho imparato che i miei nipoti non sono perfetti (ma quasi) , e che io li amo così.

Ho imparato che i miei genitori sono la cosa migliore che mi sia capitata.

Ho imparato che l’uomo che amo è la persona più vera che abbia conosciuto nella vita, e che di fronte alle difficoltà innumerevoli di questa storia ci siamo sempre salvati insieme.

Ho imparato che questa è la mia vita, che ai momenti di gioia spesso fanno da contraltare i momenti di paranoia.

Che non voglio più apparire felice a tutti i costi, questo sì l’ho imparato.

Ho imparato che questa vita la voglio vivere, con tutti gli errori del caso e portandomi nel cuore quelle persone che mi hanno lasciato sola troppo presto.

Ho imparato ma voglio ancora imparare, perché in fondo l’unica cosa che mi va di fare in questo momento è viaggiare.

 

 

Annunci