20140512-202541.jpg

In effetti non ci si può aspettare nient’altro.
E non parlo solo di Chi che pubblica, ma pure da Repubblica che riprende un articolo di gossip il cui unico posto in cui meriterebbe di stare è la tazza di un wc.
Perché questa, scusatemi se abbandono il bon ton, è merda.
Si tratti di Veronica Lario o di un’altra donna poco importa.
Nessuno può permettersi di giudicare se la signora in questione sia in sovrappeso o meno.
Nessuno può decidere cosa debba fare per rimettersi in forma.
Nessuno, se non la signora in questione.
E magari la signora Lario non si pone nemmeno il problema.
Alla fine per qualsiasi donna, quando si parla di aspetto fisico, l’unica cosa che dovrebbe importare è quello di sentirsi bene nella propria pelle .

I giudizi, cari giornali e riviste da strapazzo, teneteveli per voi.
Guardate la vostra di pelle, e iniziate a lavorare su voi stessi.

Grazie.

Annunci